ABOUT

Marco C. Matarese (classe 1975), dopo essersi laureato all’Accademia di Belle Arti di Brera, inizia il suo percorso artistico come restauratore di castelli, chiese ed abitazioni prestigiose con la sua ditta Il senso del decoro. In seguito decoratore, designer d’interni presso Segno studio di Novara e contemporaneamente antiquario (in qualità di commerciante e collezionista), la naturale evoluzione del suo percorso lo porta nel 2014 ad affacciarsi al mondo del tatuaggio, decidendo fin da subito di mettersi in gioco da solo. Nasce così PVRO Tattoo Studio.

 

Marco crea su pelle incisioni uniche.

Un tratto pulito e sottile (unicamente in colore nero) denota il suo stile, di un’estrema attenzione ai dettagli, attraverso i quali realizza raffinati lavori dall’immaginario potente ed elegante.

La sua estetica è la trasposizione integrale del suo background, formatosi tra acqueforti e tecniche a punta secca, con un forte allure crepuscolare e poetico.

 

Più che un semplice studio, PVRO è una Wunderkammer il cui tesoro sono antichità, ex- voto, arte anatomica, decori e simboli, retaggi inalienabili dei suoi viaggi conservati in uno scrigno dal rimando sincretico accogliente e suggestivo.

In altre parole, la trasposizione architettonica dell’anima del suo ideatore

 

 

Marco C. Matarese (1975), after graduating at the Brera Academy of Fine Arts, began his artistic career as a restorer of castles, churches and prestigious houses with his company Il senso del decoro. He then went on working as a decorator and interior designer for Segno studio based in Novara, as well as starting to deal in antiques (as a trader and collector). As a natural evolution of such path, Marco approached the world of tattooing in 2014 and soon decided to dedicate his career to this art. This is how PVRO Tattoo Studio was born.

 

Marco creates unique tattoo designs: clean and slim, exclusively in black, his strong, personal drawing style is matched by Marco’s extreme attention to details, through which he delivers sophisticated works of powerful and elegant imagination.

Marco’s aesthetic is the direct result of his diverse background, formed between etching and dry-tip techniques, with a strong crepuscular and poetic allure.

 

More than a simple tattoo studio, PVRO is a Wunderkammer whose treasures are antiques, ex-votos, anatomical art, decorations and symbols, all tokens of Marco’s journeys, kept in a welcoming and evocative chest of strong syncretism.

In other words, the architectural transposition of its creator's soul. 

 

PRESS